Foscolo – giornalino della scuola

Il giornalino scolastico rientra tra le attività di tempo potenziato. Il laboratorio è rivolto alle alunne e agli alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado e si svolge in orario pomeridiano extracurricolare, all’interno dell’aula di informatica. Il progetto, nato nell’anno scolastico 1995-1996, coinvolge una redazione composta da un piccolo gruppo di alunni/e, coordinato da due docenti. Il giornalino si propone come “lo specchio della scuola”: la redazione cura la stesura di articoli e la raccolta di elaborati realizzati durante l’attività didattica quotidiana nelle diverse classi (racconti, relazioni, approfondimenti, interviste, sondaggi, recensioni, giochi, ecc. …) allo scopo di condividere, documentare e comunicare le esperienze significative di cui le alunne e gli alunni sono protagonisti. La pubblicazione, disponibile sia in formato cartaceo sia in versione digitale, viene distribuita in tutte le classi e offre a tutti i docenti l’opportunità di rielaborare contenuti didattici, attraverso la lettura e la discussione degli articoli proposti. Il giornalino s’inserisce, dunque, in un progetto di più ampio respiro che oltre a stimolare la creatività e l’espressività, nonché il piacere della scrittura, mira a potenziare le competenze nell’utilizzo degli strumenti informatici e multimediali e a sviluppare la capacità di saper lavorare insieme ad un progetto comune.